Crema di erbette e zucchine con stelline di sfoglia

Crema di erbette e zucchine.

Il lunedì è sempre una giornata faticosa: per i bambini a scuola è giornata lunga con il pomeriggio di lezioni, al pomeriggio c’è il corso di nuoto; Per gli adulti il primo giorno di lavoro della settimana dopo due giorni di attività intense con i bambini, sarebbe bello avere un altra domenica da soli per riposarsi un pò. Come se non bastasse la giornata si conclude inevitabilmente con della verdura a tavola, per non farci mancare un tocco di leggerezza dopo le cenette sfiziose del weekend. Nonostante alterni settimanalmente il colore delle vellutate e l’ingredientistica dei minestroni per la stagione invernale, verso febbraio i commensali esigenti iniziano già a storcere il naso davanti alla minestra di turno, ora di aprile potete immaginare le proteste all’ora di cena.

Visto che ormai siamo a maggio e fa ancora freschino (non siamo ancora passati alle insalate miste), ho pensato di rendere più invitante la cena di questo lunedì presentando una vellutata di erbette e zucchine con delle stelline di pasta sfoglia fatta in casa. Il piano ha funzionato perché marito e bambini erano tutti concentrati sulle stelline croccanti e friabili, facendo poco caso al contenuto verde del piatto.

Ho usato le erbette piuttosto che gli spinaci perché sono più facili e veloci da pulire, essendo già raccolte in mazzi è sufficiente tagliare la parte terminale dei gambi in un unico colpo e sono pronte per essere usate previo risciacquo. Potete in alternativa usare spinaci o coste mantenendo le stesse quantità tra i vari ingredienti. Se volete provare a fare la sfoglia senza glutine in meno di 10 minuti (vi assicuro che ne vale la pena) potete iscrivervi alla newsletter, vi arriverà un codice via mail con un link a cui potrete accedere e dove troverete dei contenuti extra, tra cui anche la ricetta della sfoglia.

Ingredienti per 4 persone:

2 mazzi di erbette

500 gr. di zucchine

250 gr. di patate

1/2 porro

Sfoglia senza glutine

700 ml. di acqua

Olio

Sale

Pepe

Procedimento:

Lavate molto bene le erbette e le zucchine sotto l’acqua corrente dopo averle private delle estremità, sbucciate e lavate le patate e tagliate tutte le verdure a pezzi, forma e dimensione non sono importanti perché poi frullerete tutto.

Prendete una pentola e fate appassire il porro con un giro d’olio, aggiungete tutte le verdure precedentemente tagliate e l’acqua. Salate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere la crema di erbette fin quando le patate risulteranno morbide pungendole con una forchetta, ci vorranno circa 25 minuti a seconda di quanto avete tagliato grandi le patate.

Mentre le verdure cuociono prendete la svoglia, stendetela e prelevate con uno stampino le formine desiderate, disponetele su una teglia rivestita di carta forno e cuocetele in forno preriscaldato a 200 C° per circa 20 minuti. Una volta cotte frullate le verdure con il minipimer e servite la crema di erbette ben calda decorandola con un paio di stelline di sfoglia e una spolverata di pepe.

Rispondi

Torna su