Insalata saporita con speck e caprino

Insalata iceberg condita con caprino, aceto balsamico e speck scottato.

Con questo caldo mi è venuta voglia di estate, di insalate e piatti freschi. La ricetta di oggi è un’insalata un pò diversa dal solito, molto saporita grazie alla presenza dello speck (non aggiungete sale prima averla completata e assaggiata) e alla salsa fatta con il caprino di capra. Se non amate il gusto intenso del formaggio di capra potete usare quello vaccino, il condimento risulterà più delicato.

Per quanto riguarda lo speck io ne tengo sempre un pezzo in frigo di quelli sottovuoto e attingo da li quando serve, ma per essere ancora più veloci potete saltare il passaggio del taglio prendendo quello già pronto per insalate. Lo trovate nel reparto affettati in vaschetta e in genere lo tengono anche i supermercati più piccoli.

E’ un’insalata che si presta bene sia come contorno un pò più ricco della classica condita con olio, sale e aceto che come entrée a un pranzo o a una cena di più portate.

Ingredienti:

Insalata (quella che vi piace di più, io ho usato la iceberg)

100 gr. di speck

80 gr. di caprino di capra

Latte

Aceto balsamico

Olio extravergine di oliva

Procedimento:

Mettete il caprino in una ciotola, aggiungete il latte un cucchiaio alla volta (non ne servirà molto) e lavoratelo fino a ottenere una crema densa tipo yogurt greco, aggiungete un giro di olio e mischiate nuovamente. Tagliate lo speck a striscioline e mettetelo a scottare in un pentolino, quando inizia a cambiare colore e a sfrigolare sfumate con l’aceto balsamico, poi aggiungetelo al composto di latte e formaggio. Dopo aver lavato e tagliato l’insalata conditela con la salsa al caprino e speck. Potete prepararla anche in anticipo rispetto all’ora di cena e in questo caso dovete riporla in frigo, ma prima di consumarla tenetela a temperatura ambiente per una decina di minuti in modo che non sia troppo dura quando la mettete sull’insalata.

Rispondi

Torna su