Le patate al forno perfette

Patate arrostite in forno con il rosmarino.

Quante volte capita di fare le patate al forno, un contorno ideale per piatti di carne e di pesce, e quando le si assaggia si resta un pò delusi? Sono troppo secche o troppo molli, un pò pallide o troppo bruciate, magari non sono molto saporite, le patate al forno perfette a volte sono solo un miraggio. Dal momento che il pane non è molto comune a casa mia, le patate le faccio abbastanza di frequente. Ho avuto modo di testare con esattezza le tempistiche di cottura e i relativi trucchetti per portare in tavola le patate al forno che tutti si aspettano, croccanti fuori e morbide dentro, molto saporite e dorate in modo omogeneo. I passaggi sono pochi e semplici, le sfrutto spesso per creare dei piatti unici insieme a proteine e vegetali, per esempio non mancano mai quando porto in tavola il polpettone.

Il primo passaggio è l’ammollo: dopo aver sbucciato e tagliato a pezzi le patate le dovete mettere per almeno un ora in acqua fredda. A dire la verità ogni tanto non ho il tempo di attendere un’ora prima di cuocerle per cui accorcio i tempi per forza maggiore, ma se avete tempo fatelo perché vengono meglio.

La grandezza del taglio influisce sulla cottura! Potete tagliarle a pezzi più piccoli o più grandi in base al vostro gusto, ma devono essere il più possibile della stessa dimensione tra loro. Se mischiate pezzi grandi e pezzi piccoli cuoceranno inevitabilmente in modo diverso, e vi troverete nel piatto patate cotte in modo differente.

Salare l’acqua di cottura, seppur per cuocerle pochi minuti, vi garantirà di avere le patate saporite anche al cuore e non solo in superficie, cosa che accade invece se le condite in un secondo momento. Non vi indico un tempo preciso per la cottura perché ci sono troppe variabili per cui potrei farvi sbagliare, dovete regolarvi con la cottura anche in base al tipo di patata, a quanto le avete lessate prima di metterle in forno e a quanto grandi le avete tagliate.

Ingredienti per una teglia:

1,200 kg di patate gialle

Rosmarino secco o fresco

Olio extravergine di oliva

Sale

Procedimento:

Tagliate le patate a pezzettoni e mettetele in ammollo in acqua fredda per almeno un ora. Nel frattempo mettete l’acqua sul fuoco con il sale, una volta raggiunto il bollore tuffateci le patate. Lessatele dai 5 ai 7 minuti, in base a quanto sono tenere dopodiché scolatele.

Conditele con olio e abbondante rosmarino, stendetele su una taglia rivestita di carta forno e mettetele a cuocere a 200 C° programma grill. Saranno sufficienti 20-25 minuti affinché risultino dorate in superficie, ricordate di girarle a metà cottura. Fatemi sapere se sono venute anche a voi le patate al forno perfette e se usate un alro metodo per renderle ancora più speciali.

Rispondi

Torna su