Salmone affumicato e insalata di frutta

Salmone affumicato con insalata di frutta (mango, mela fuji e avocado).

Una ricetta che unisce il classico salmone affumicato con la freschezza della frutta tropicale, un piatto semplicissimo per portare in tavola qualcosa di nuovo.

Il difficile in questo caso non sta nella realizzazione della ricetta ma nel trovare la frutta buona: per fare queste foto ho tagliato prima la mela, per la quale non avevo dubbi. Il mango era ottimo, dolce e maturo al punto giusto, ma purtroppo l’avocado è stato una delusione e ho dovuto buttarne via metà, da fuori bello ma dentro nero. Faccio sempre fatica a trovarne di buoni, se avete modo di acquistarne uno da fonti sicure è meglio.

La fuji per le sue caratteristiche è perfetta perché resta molto croccante, anche tagliata a cubetti mantiene bene sia la forma che la consistenza. Il mango e l’avocado vanno acquistati maturi ma non troppo, una volta tagliati non devono spappolarsi, in ogni caso è meglio non girarla troppo per non sciupare la frutta. Il limone, oltre a mantenere la frutta del suo colore originale, lega tutti i sapori e al contempo sgrassa il pesce.

Come salmone vi consiglio di acquistare quello selvaggio, se guardate la tabella nutrizionale c’è un enorme differenza con quello di allevamento: lo stacco maggiore lo riscontrate nel valore energetico che è nettamente superiore in quello d’allevamento, e nella quantità di grassi che sono di gran lunga maggiori sempre in quest’ultimo. Tutta la differenza è dovuta naturalmente a come vengono alimentati i salmoni in cattività, certo il salmone selvaggio ha un costo maggiore ma tutto sommato preferisco mangiarlo una volta in meno ma con dei valori nutrizionali migliori.

Ingredienti:

1 mela fuji

1 avocado

1 mango

Salmone affumicato (100 gr. a persona)

Il succo di un limone

Prezzemolo fresco

Olio extravergine di oliva

Pepe

Procedimento:

Prendete i tre frutti, sbucciateli e tagliateli a dadini piccoli, bagnate subito con il succo di limone per evitare l’ossidazione. Conditela con l’olio, il pepe e il prezzemolo e servitela con il salmone affumicato.

Rispondi

Torna su